CAF CISL Pordenone  0434 546411 caf.pordenone@cisl.it

VIA al nuovo Isee Corrente

31 Ottobre 2019

Isee Corrente: cosa cambia, requisiti e scadenza.

La modifica dell’accesso all’Isee corrente vuole rispondere alle esigenze dei cittadini per i quali è peggiorata la situazione economica o lavorativa rispetto a quella a cui fa riferimento l’Isee ordinario.

Le principali novità.

Per accedere all’ISEE Corrente deve essersi verificata:

– una variazione dell’attività di lavoro autonomo o dipendente (o di trattamenti assistenziali, previdenziali o indennitari, anche esenti IRPEF)

oppure

– una variazione del reddito complessivo del nucleo familiare superiore al 25%.

I due requisiti, che prima dovevano essersi verificati entrambi, diventano alternativi con la nuova versione dell’ISEE corrente.

Cambia anche la validità, che passa da 2 a 6 mesi. Nel caso in cui, in presenza di ISEE corrente valido, un componente trovi nuova occupazione e/o fruisca di nuovi trattamenti previdenziali, assistenziali e indennitari non rientranti nel reddito complessivo ai fini IRPEF è necessario presentare un nuovo ISEE corrente entro due mesi dall’inizio della variazione.